Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.icsacco.it/home/plugins/system/articlesanywhere/src/Replace.php on line 66

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.icsacco.it/home/plugins/system/articlesanywhere/src/Replace.php on line 69

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.icsacco.it/home/plugins/system/articlesanywhere/src/Replace.php on line 73

La lettera d'augurio per il nuovo anno scolastico della Dirigente

fabiana arnaudoCarissimi alunni,

carissimi genitori,

carissimi docenti,

carissimi amministrativi e collaboratori dell'I.C.  Federico Sacco di Fossano,

il desiderio di abbracciarvi tutti è più forte di scrivervi, ma visto che il momento in cui viviamo non ci permette di esternare le nostre emozioni, se non in modo formale, accogliete queste mie parole come un abbraccio caloroso, quell'abbraccio che è mancato al nostro quotidiano vivere.

Le emozioni di queste settimane sono state forti e vive e sono grata dell'accoglienza dimostratami attraverso l'espressione degli occhi ed i movimenti delle mascherine che tradivano accenni di sorrisi. Il lavoro che tutti state svolgendo, in sinergia, per dare avvio a quest'anno scolastico, lo percepisco pieno di forza e di entusiasmo, qualità e caratteristiche che appartengono a questa terra meravigliosa, che ho imparato a conoscere, sin da piccola, grazie ai racconti della nonna, alle sue canzoncine dei cori degli alpini che risuonano a mo' di eco, risvegliate dalla memoria, modulate dai timbri degli accenti e dai ritrovati intercalari.

La scuola è il luogo dove realizzare i propri desideri, dove si materializzano le aspirazioni di tutti , dove sognare, dove imparare a diventare ciò che si è. E' a voi alunni che mi rivolgo, affidati alla cura dei vostri insegnanti, maestri di discipline e di vita: trattate la vostra formazione con “studium”, cura, amore, non sentendovi mai stanchi di chiedere, di indagare, di capire come funzioni questo strano mondo e chi lo abita,questo è l'unico modo per comprendere se stessi, per imparare a conoscerci e vivere in armonia con gli altri. In questi giorni di osservazione ed organizzazione, oltre che di ascolto, sto apprezzando il lavoro costante di tutti coloro che fanno parte di questa grande ed eterogenea famiglia del Sacco, della rete degli Enti, dei Comuni, dell'Asl, delle Fondazioni ed associazioni, che, costantemente, affiancano il vostro lavoro, con l' obiettivo comune e condiviso della la crescita dei nostri alunni e del territorio.

Il nostro è il lavoro il più bello del mondo: ci permette di guardare, con lenti speciali, le diversità dei pari e di rendere, allo stesso tempo, uguali gli impari. Spero che la mia presenza possa essere di guida a questa Istituzione scolastica, così giovane, nella sua costituzione eppure così antica, nella sua sedimentata esperienza. Io vi ascolterò ed un po' vi indicherò la strada, è la funzione a cui sono chiamata, ma sono sicura che da voi imparerò tanto.

La scuola va vissuta ed insieme va anche sognata. Non smettiamo mai di crederci! Ricomincia una bella avventura, vi auguro di viverla tutta fino in fondo!

Buon anno scolastico.

La vostra Dirigente Fabiana Arnaudo