News e attività dell' IC Sacco.

Un metodo peer to peer per imparare a mangiare sano

2b genola mangiare sanoLa 2^B tempo prolungato di Genola ha dedicato parecchie lezioni all'educazione alimentare ed al mangiare sano. Nel corso del progetto, anche per stimolare i ragazzi ad avvicinarsi con entusiasmo ad un argomento che troppo spesso ricorda le raccomandazioni materne, le notizie su cereali e legumi sono state fornite dall'insegnante soltanto a meta' classe, cosicche' fossero i ragazzi stessi gli "insegnanti" dei loro compagni.
Divisi in piccoli gruppi, gli allievi hanno quindi ideato la presentazione dell'argomento loro affidato: se il cartellone e' stato l'elemento di punta della loro lezione (ciascun gruppo aveva a disposizione una ventina di minuti...), piu' o meno tutti si sono cimentati nell'ampliare l'argomento a piacere.
Hanno quindi cercato ulteriori notizie, spulciato tra le curiosita' storiche e geografiche legate alla coltivazione e diffusione di cereali e legumi, portato in classe esempi di faseolacee e graminacee note e meno note, proposto (e anche sperimentato) ricette legate al tema.
Un modo coinvolgente di rendere tutti protagonisti e di incuriosire circa argomenti spesso dati per scontati.